Cetara: cosa vedere, dove pernottare e come raggiungerla

1237

Cetara sorge ai piedi del monte Falerno, è un comune campano in provincia di Salerno e appartenente alla costiera amalfitana, confina con Maiori e Vietri sul Mare. Immune al turismo di massa, Cetara conserva, immutato negli anni, il suo fascino di borgo marinaro, rafforzandolo soprattutto nel campo dell’economia, ancora oggi legata ad attività tradizionali come la pesca. I principali prodotti che quest’ultima porta sono tonni e alici, protagonisti della cucina di Cetara. Non a caso il piatto tipico del luogo sono gli spaghetti con la colatura di alici, un condimento fatto con la marinatura delle alici in contenitori appositi, sotto il sole, seguendo un procedimento tramandato di padre in figlio, con regole semplici e tempi precisi. Cetara è famosa anche per il cuoppo di cetara che comprende appunto anche le alici fritte.

Cosa vedere a Cetara

Torre di Cetara

Torre di Cetara

La Torre di Cetara, di forma cilindrica, fu eretta in epoca angioina, a picco sugli scogli, come Torre Vicereale, con funzione di guardia. Negli anni 90, dopo il decreto di Vittorio Emanuele II che le annullava tale identificazione, fu acquistata dal comune di Cetara e fu restaurata. Nel 2011, è stata riaperta al pubblico ed attualmente ospita il Museo Civico.

Chiesa di San Pietro Apostolo

Chiesa di San Pietro Apostolo

Posta su una scalinata, la Chiesa di San Pietro presenta una facciata in stile neoclassico, risalente circa al ‘700. Sulla destra della struttura vi è il campanile, altro 18 metri, a 5 ordini, due dei quali a base rettangolare, i restanti tre a base ottagonale. La cupola della chiesa è rivestita di ambrogette in ceramica, richiamando lo stile dell’intera costiera. L’interno, invece, ha un’unica navata, con altari laterali, il pavimento è in marmo bianco con decorazioni di epoca recente; le pareti sono ad intonaci e stucchi di epoca tardo-barocca. Recentemente la Chiesa ha subito delle modifiche, infatti nel 2005 è stato aggiunto un portale in bronzo, raffigurante San Pietro e Sant’Andrea, entrambi pescatori, circondati da una rete e da pesci, mentre al di sopra vi è il Signore.

Spiagge

Spiaggia di Cetara

Il paese vanta in tutto tre spiagge:

  • Spiaggia di Marina di Cetara: è la piccola spiaggia del paese, circondata da case, dal porto e dalla Torre, l’acqua è molto pulita e il sole la illumina fino a tardo pomeriggio.
  • Spiaggia del porto di Cetara: si trova alle spalle del porto, nata dai materiali di risulta usati per costruire le case popolari dopo il terremoto negli anni ’80, a cui il mare ha aggiunto sabbia e ciottoli. Si accede attraverso un varco situato dietro il porto, o dal parcheggio pubblico.

Ristoranti dove mangiare a Cetara

AcquaPazza

Ristorante AcquaPazza

Il Ristorante AcquaPazza gode di un ambiente originale e raffinato e di una posizione centrale a pochi passi dal mare. Il personale è accogliente e professionale. Specialità del luogo è la colatura, quale viene posta sul tavolo come condimento, al pari di sale e pepe. La si può gustare, ad esempio, sulle bruschette, con le alici stesse, con gli spaghetti o con le sigarette al ragù di pesce spada. I prezzi si aggirano intorno ai €40/50 a persona.

Info su AcquaPazza:

Indirizzo:

AcquaPazza – Corso Giuseppe Garibaldi, 36, Cetara SA

Tel.: 089 261606
Sito web: www.acquapazza.it

La Cianciola

Ristorante la Cianciola

La Cianciola offre ai propri clienti una location rustica ma accogliente allo stesso tempo, gode di una sola sala interna e di uno spazio esterno allestito con cura ed eleganza. La cucina del locale offre i piatti tipici della costiera, tra cui: spaghetti con colatura di alici, tubettoni alici e capperi, paccheri alla tonnara, parmigiana di alici e zucchine, tortino di alici e scarole, filetto di tonno alla brace, filetto di pezzogne in guezzetto, mousse di limone.

Info su La Cianciola:

Indirizzo:

La Cianciola – Piazza Cantone, 13, 84010 Cetara SA

Tel.: 089 261828
Sito web: www.lacianciola.it

Ristorante Falalella

Ristornate Falalella

Il ristorante Falalella è annesso all’Hotel Cetus, godendo di una vista a strapiombo sul mare. E’ strutturato dividendosi in sala romantica e panoramica,che ospita circa 45 coperti, e una terrazza affacciata direttamente sul mare, che ospita circa 30 coperti. Il menù, ovviamente eccellente, è vario, tra i piatti vi sono: mezze maniche con pesce bandiera, botterga di tonno, spigola al sale, carpaccio di tonno.

Info su Ristorante Falalella:

Indirizzo:

Ristorante Falalella – Corso Umberto, 1, 84010 Cetara SA

Tel.: 089 261388
Sito web: www.hotelcetus.com

Hotel dove dormire a Cetara

Hotel Cetus

Hotel Cetus

L’Hotel Cetus sorge su un promontorio a picco sul mare, al suo interno, l’eleganza degli arredi e la raffinatezza degli ambienti si ispirano alla tradizione della ceramica vietrese. Le 37 camere di cui dispone, godono di una splendida vista sul mare, altre invece hanno la vista interna, e sono tutte dotate di aria condizionata, sky, TV, frigo bar, telefono e bagno privato. Oltre al ristornate Falalella, sopraccitato, la struttura è inoltre dotata di un bar chiamato “Le Carrube, luogo ideale per un aperitivo alla moda, con terrazza all’aperto. Inoltre l’Hotel dispone di spiaggia privata attrezzata, e mette a disposizione dei propri clienti teli mare e spuntini dell’American Bar.

Info su Hotel Cetus:

Indirizzo:

Hotel Cetus – SS 163 Amalfitana, Cetara SA

Tel.: 089 261388
Sito web: www.hotelcetus.com


Il Glicine

Hotel il Glicine

Nella formula di B&B, Il Glicine si trova in località Fuenti, una frazione di Cetara. Le camere sono confortevoli e accoglienti, tutte con vista mare, dotate di servizi privati, TV, aria condizionata e Wi-Fi. La colazione può essere liberamente consumata in cucina o sul terrazzo sovrastante. I prezzi variano tra €50 e €60.

Info su Il Glicine:

Indirizzo:

Il Glicine – via salvo d’acquisto, 61, 84010 Cetara SA

Tel.: 327 584 6819
Sito web: www.ilglicinebb.it

Come raggiungere Cetara

Una volta raggiunto l’aeroporto capodichino di Napoli, ci sono diversi modi per raggiungere Cetara:

In Auto

  • Imboccare l’A3
  • Prendere l’uscita Vietri Sul Mare ed entrare in Ponte Ramo Svincolo Vietri
  • proseguire su SS163
  • Svoltare a destra in via Francesco Prudente e poi in Corso Federici.
  • Cetara si trova sulla destra

In Treno e Bus

  • Prendere l’autobus ANM  C58 fino alla Stazione Centrale di Napoli (€ 1.10) oppure Alibus (€3.00 – valido per 90 minuti)
  • Dalla stazione di Napoli, prendere il treno in direzione Salerno.
  • Una volta giunti alla Stazione centrale di Salerno prendere l’autobus SITA diretto a Cetara

Oppure è possibile prendere un autobus SITA che ferma a Cetara, direttamente dalla stazione centrale di Napoli, senza fare scalo a Salerno, le linee consigliate sono la 5020 e la 5120.

Previsioni Meteo Cetara (Weather)