I più importanti Musei di Napoli

1454

Essendo Napoli capitale mondiale dell’arte, non può non essere dotata dei più svariati e importanti musei tra cui quelli archeologici, artistici, scientifici, musicali e ovviamente storici.
Qui di seguito riporteremo 10 dei musei più importanti della città appartenenti a tali categorie.

Musei artistici di Napoli

1Palazzo Reale di Napoli

L’imponente e maestoso palazzo affaccia su Piazza del Plebiscito e, costruito nel ‘600 per conto del vicerè Fernando Ruiz de Castro VI conte di Lemos, fu dapprima la residenza dei vicerè spagnoli, in seguito residenza degli austriaci e poi dei Borbone. Dopo l’unità d’Italia fu nominata infine residenza dei Savoia. La facciata principale presenta 8 nicchie in cui sono posizionate le 8 statue dei re di napoli. L’edificio è visitabile sia come galleria, in quanto dotato di diversi pezzi da esposizione, sia come edificio storico. Inoltre all’esterno è dotato di un giardino, aperto al pubblico, in cui è molto piacevole andare magari per un pomeriggio di relax.

Palazzo Reale di Napoli – Piazza del Plebiscito, 1, 80132 Napoli

2Museo Nazionale di Capodimonte

E’ collocato nell’omonimo bosco, nell’omonima reggia, e ospita gallerie di arte antica, moderna e un appartamento reale. Al giorno d’oggi è considerato una delle principali gallerie d’arte d’Italia. L’edificio si sviluppa su quattro piani: al piano terra ci sono i servizi per i visitatori, tra cui toilette e biglietteria; al primo piano si trovano galleria Farnese, collezione De Ciccio, armeria farnesiana e borbonica, appartamento Reale, collezione Borgia, salottino di Porcellana, galleria delle Porcellane; al secondo piano c’è arte contemporanea, galleria napoletana, sala degli arazzi, collezione d’Avalos; infine al terzo piano ci sono il prosieguo della collezione di arte contemporanea, la Galleria dell’Ottocento e la sezione fotografica.

Museo Nazionale di Capodimonte – Via Miano, 2, 80137 Napoli

Musei archeologici di Napoli

3Museo archeologico nazionale di Napoli

Nasce nel ‘500 per volere di Carlo III Borbone per ospitare la collezione farnese, collocato di fronte la Galleria Principe, al giorno d’oggi ha assunto un’importanza mondiale. Le attrazioni principali sono la collezione farnese, con reperti provenienti da Roma e dintorni, la collezione pompeiana, con reperti provenienti soprattutto dall’area vesuviana, la collezione egizia ed infine reperti provenienti da scavi, effettuati dall’organizzazione di organi competenti di cui il Museo fa parte.

Museo archeologico nazionale di Napoli – Piazza Museo, 19, 80135 Napoli

4Museo dell’Opera di San Lorenzo Maggiore

Collocato in piazza San Gaetano, nell’omonima basilica, l’edificio archeologico risale all’epoca greca e permette di ammirare le collezioni settecentesche appartenute al convento stesso.

Museo dell’Opera di San Lorenzo Maggiore – Via dei Tribunali, 316, 84090 Napoli NA

Musei scientifici di Napoli

5Città della Scienza di Napoli

Città della Scienza o Fondazione Idis nasce attraverso la valorizzazione delle risorse del territorio e l’attenzione all’ambito euro–mediterraneo, ed è un’iniziativa di divulgazione della scienza, rendendola accessibile a tutti con il proprio museo scientifico interattivo.
E’ andata sfortunatamente distrutta in un incendio il 4 Marzo 2013 ed è ancora oggi in fase di restauro, ma con un ottima ripresa.

Città della Scienza – Via Coroglio, 57/104, 80124 Napoli

6Orto Botanico di Napoli – Università degli Studi Federico II

 

Orto botanico o Real Orto Botanico si trova in Via Foria e occupa 12 ettari di terreno con circa 9000 specie di vegetali e 25000 esemplari. Fu fondato nel il 28 Dicembre 1807 per volere di Giuseppe Bonaparte e si sviluppa prevalentemente in 3 aree: sistematica, ecologica, etnobotanica.

Orto Botanico di Napoli – Via Foria, 223, 80137 Napoli

Musei Musicali di Napoli

7Conservatorio San Pietro a Majella

E’ uno dei musei musicali più importanti per la numerosità e il prestigio degli strumenti che ospita, tra cui quelli di musicisti famosi come ad esempio Stradivari e Mercadante. All’interno del complesso è presente anche una biblioteca dove sono raccolti i più importanti volumi musicali e numerosi libretti d’opera.

Conservatorio di San Pietro a Majella – Via San Pietro a Majella, 35, 80138 Napoli

8Real Teatro San Carlo

Real teatro San Carlo O MEMUS, acronimo di memoria e museo, ospita al giorno d’oggi opere d’arte (quadri, fotografie, strumenti musicali, costumi, documenti d’epoca) che ripercorrono la storia del più antico teatro d’opera in Europa.

Teatro di San Carlo – Via San Carlo, 98, 80132 Napoli