I presepi e la storia di San Gregorio Armeno

4002

Via San Gregorio Armeno, anche nota come “Presepio” o “Via dei pastori“, è una strada del centro storico di Napoli ed è famosa come centro espositivo delle botteghe che, tutto l’anno ma in particolare nel periodo natalizio, realizzano interi presepi fatti a mano. La sua storia ha inizio in epoca classica, quando i cittadini offrivano statuette di terracotta fabbricate dalle botteghe vicine al tempio di Cerere, dea della fertilità.

Questa tradizione si fonderà poi nel ‘700 con la nascita del presepe napoletano portando, nel 1840, alla nascita, appunto, di San Gregorio Armeno. Qui è possibile comprare presepi completi, i cui prezzi vanno dalle 40€ per quelli più semplici, fino ad arrivare a migliaia di euro per quelli più complessi e completi di tutto. Se invece si possiede già la struttura del presepe, è possibile anche acquistare solamente gli “accessori”.

Da quelli essenziali, tra cui la stessa Sacra Famiglia, protagonista, completa di bue e asinello, e i Magi; a quelli secondari tra cui i pastori, i venditori di frutta, il macellaio, l’acquaiola; ad infine gli oggetti di scena come il forno, i mulini a vento e le cascate, talvolta funzionanti elettricamente. In particolare, le stesse statuette, vengono dotate di vestiti su misura.

Una tradizione degli artigiani di San Gregorio, che ha preso piede soprattutto negli ultimi anni, è quella, non appena un personaggio diventa particolarmente famoso, di dedicargli una statuetta. Tra le più famose abbiamo quelle di Maradona, Troisi, De Filippo e Totò.

Le botteghe

Tra le botteghe più prestigiose abbiamo:

  • Marco Ferrigno: un’impresa che va avanti dal 1836 a conduzione familiare; le maggiori richieste sono quelle delle statuette di Papa Francesco, Berlusconi, e dei giocatori della SSCN.
  • Scultori Giuseppe e Luigi Cesarini: specializzati in pastori alti fino a 33 cm, con vestiti su misura, rappresentati con botteghe, osterie e carretti.
  • Fratelli Capuano: i quali si distinguono per la cura al dettaglio.

Come raggiungere San Gregorio Armeno

Via San Gregorio Armeno

Via San Gregorio Armeno è collocata tra Via dei Tribunali e Via San Biagio dei Librai (Spaccanapoli).  Se ci si vuole arrivare da Via Duomo, bisogna percorrere la stessa Via Duomo in direzione mare, per poi svoltare a Via dei Tribunali. Per chi invece si muove con i mezzi, si può prendere la Linea 1 Della Metropolitana e scendere a Piazza Dante. Da lì risalire Port’Alba, girare a San Sebastiano e percorrere Via Benedetto Croce, quale fa sempre parte di Spaccanapoli. Lungo la strada, man mano che ci si avvicina, si incominceranno ad intravedere delle botteghe, fin quando non diventerà molto più stretta e si giunge nel pieno della “festa”.