Isole Li Galli

0

L’incantevole arcipelago situato tra Positano e Capri prende il nome di Isole Li Galli e fa parte dell’area marina protetta di Punta Campanella.
L’arcipelago Li Galli è un luogo esclusivo, di grande fascino e mistero che mantiene la sua naturale e incontaminata verginità.

Scoperto solo negli anni venti e raggiungibile esclusivamente con imbarcazioni private o a noleggio a partire da Positano, l’arcipelago è formato da tre isole: Gallo Lungo, La Rotonda e La Castelluccia; Gallo Lungo, lunga 400 metri e larga 200, è la più grande delle tre e l’unica che fu abitata fin dai tempi di epoca romana.
Una volta questo arcipelago era chiamato Le Sireneuse, poichè la leggenda racconta che in quei luoghi ci fossero splendide sirene che ammaliavano i marinai di passaggio con il loro canto sublime.
Queste meravigliose isole hanno affascinato molti personaggi negli anni, infatti il noto coreografo e ballerino russo Leonilde Massine comprò l’arcipelago facendovi costruire una delle ville più belle di tutto il Mediterraneo, abbellita dal noto architetto Le Corbusier

Nel 1989 un altro ballerino Rudolf Nureyev ne fu affascinato e acquistò le tre isole, che invece oggi appartengono all’imprenditore Giovanni Russo che le acquistò primi anni ’90.
Inoltre le isole Li Galli sono state frequentate negli anni dai personaggi di fama internazionale come Greta Garbo, Roberto Rossellini, Sofia Loren, Hilary Clinton e Jacqueline Kennedy.

 Le Isole Li Galli offrono uno scenario unico e suggestivo e ammirate dall’alto somigliano a un grande delfino in acqua. In questo luogo si ha la possibilità di essere immersi nella quiete e nella natura, e per gli amanti del mare cosa c’è di meglio del relax in questo posto paradisiaco.
Ma in questi luoghi, ben integrate nella natura ci sono anche strutture dove poter trascorrere momenti unici, organizzare feste private o cene romantiche nella splendida cornice dell’arcipelago sul mare.

CONDIVIDI
Articolo precedenteIl Duomo di Ravello