Scala: cosa vedere, dove pernottare e come raggiungerla

329

Scala, comune in provincia di Salerno, dall’alto delle sue origini e sembianze medievali, è il più antico paese della costiera amalfitana, confinante con Agerola, Amalfi, Atrani, Gragnano, Pimonte e Ravello. Il nome del posto prende origine dalla conformazione del suo territorio: ovviamente segue il profilo di una scala naturale. Si divide in 6 frazioni: Scala Centro, Minuta, Pontone, Campidoglio, Santa Caterina, e San Pietro. Fu distrutta interamente nel  IX secolo, per poi essere ricostruita e riportata allo splendore dai Pisani. Secondo, invece, un documento ritrovato e risalente a Carlo D’Angiò, la cittadina si sviluppava intorno a due principali castelli, che al giorno d’oggi sono gli agglomerati principali: Castrum Scalae Maioris, su una vetta di oltre 1000 mt, e l’altro a valle, nella frazione di Pontone, chiamato Castrum Scalellae.

Cosa vedere a Scala

Piazza principale di Scala

Piazza di ScalaPiazza Municipio, la piazza principale del paese, è circondata da negozi, oltre che dal municipio e dalla scuola elementare. Inoltre, ad adornarla e renderla un posto incantevole, ci pensa il Campanile del Duomo di San Lorenzo, ad ergersi e sovrastarla.

Il Duomo di San Lorenzo

Duomo di San Lorenzo Il Duomo di San Lorenzo è considerato il cuore della città, una delle più grandi Chiese di Ravello, situato nel centro storico con il suo stile risalente al XII secolo, romantico-gotico. Ancora oggi conserva il suo imponente portale d’accesso, con imponenti ante che raffigurano due grifoni di guardia contornati da tralci di vite. L’interno dell’edificio è suddiviso in tre navate, finemente decorate con stucchi e, in particolare, il soffitto rappresenta scene di vita del Santo in questione. Nella cripta, invece, è conservato il sarcofago, decorato in stucco colorato, di Marina Rufolo di Ravello: una nobildonna trecentesca, ricordata per il suo matrimonio con Antonio Coppola da Scala, in quanto simboleggiava l’unione tra due famiglie da sempre rivali e, di conseguenza, la fine dei conflitti. Il Duomo comprende anche un Campanile, quale si erge sulla piazza principale di Scala, che si sviluppa su tre piani a pianta quadrata, ed è dotato di un orologio esterno che ricorda l’ora ai passanti con i propri rintocchi.

Chiesa di San Maria Annunziata

Chiesa di Santa Maria AnnunziataLa Chiesa di Santa Maria Annunziata è situata nella frazione di Minuta e, risalente al XI secolo, con il suo stile romantico, è considerata la Chiesa più piccola di Scala. La struttura è preceduta da un portico che, originariamente, era sede delle riunioni del Parlamento della città.

Ristoranti dove mangiare a Scala

Trattoria da Lorenzo

Trattoria da LorenzoDa Lorenzo offre ai propri clienti un ambiente semplice ed accogliente e, incastonato tra le colline della costiera, presenta un’atmosfera rilassante trasmettendo sensazioni positive. Dispone di una sala interna e di uno spazio esterno, dove i proprietari Lorenzo e Luca (padre e figlio), destreggiandosi tra i tavoli, tentano di instaurare con le perone un rapporto di cortesia e simpatia reciproca, offrendo il meglio della loro cucina. Questa offre piatti semplici ma di qualità, tipici mediterranei, tanto di carne che di pesce, il quale, in particolare, viene acquistato ogni mattina fresco dal proprietario. I prezzi partono da €50 a persona.

Info su Trattoria da Lorenzo:

Indirizzo:

“Trattoria da Lorenzo” – Via Sasso fra Gerardo, 10, Scala SA

Tel.: 089 858290
Sito web: www.trattoriadalorenzo.com

Ristorante Pizzeria Il Pinguino

ristorante pizzeria il pinguino scala

Il Pinguino, a soli 1,5 km da Ravello, è un ristorante a conduzione familiare, personale cordiale e professionale, con una location, dotata sia di sala interna che esterna, arredata in maniera semplice ed accogliente. Punto di forza del ristorante sono le pizze, fatte con il lievito madre, e la cotture delle pietanze, sia di terra che di mare, nel forno a legna. Tra le specialità: parmigiana di melanzane, fritture miste, formaggi e salumi della casa, totani con patate, spaghetti con cozze e fagioli, crostata di ricotta al limone.

Info su Ristorante Pizzeria Il Pinguino:

Indirizzo:

Ristorante Pizzeria Il Pinguino – Via Frà Gerardo Sasso, 7, 84010 Scala SA

Tel.: 089 857304
Sito web: www.pinguinobb.it

Ristorante Dei Cavalieri

Ristorante dei CavalieriSituato nella piazza principale di Scala, sorge di fronte al Duomo, fondato nel 987 e dedicato a San Lorenzo Martire e offre ai propri clienti un ambiente semplice e tranquillo, ma allo stesso tempo elegante, con personale cordiale ed efficiente. La cucina comprende, ovviamente, i piatti tipici della tradizione mediterranea, talvolta francesizzati. Il locale ha inoltre ospitati la celebre Fiorella Mannoia.

Info su Ristorante Dei Cavalieri:

Indirizzo:

Ristorante Dei Cavalieri – Piazza Municipio, 13, 84010 Scala SA

Tel.: 089 857733
Sito web: www.ristorantedeicavalieri.com

Hotel dove dormire a Scala

Albergo Zi’Ntonio

Albergo Zi Ntonio Situato su di una collina di fronte Ravello, nell’antico borgo di Scala sorge l’Albergo Zi’Ntonio, a conduzione familiare, aperto tutto l’anno. La struttura dispone di 22 camere, luminose e arredate in maniera sobria, dotate tutte di bagno privato con vasca o doccia, TV, frigo bar, cassaforte e terrazzo privato, con vista mare o su Ravello. Inoltre, da Maggio a Settembre mette a disposizione dei propri ospiti una piscina con solarium e bar. Infine, l’Albergo è dotato di un ristorante nel quale è possibile assaporare una cucia semplice e raffinata, con prodotti dell’orto di casa, il tutto accompagnato dall’ospitalità dei proprietari.

Info su Albergo Zi’Ntonio:

Indirizzo:

Albergo Zi’Ntonio – Via Torricella, 39, 84010 Scala SA

Tel.: 089 857118
Sito web: www.hotelzintonio.it


La Margherita Villa Giuseppina

La Margherita Villa GiuseppinaSituata tra folti boschi di secolari castagneti, Villa Giuseppina presenta una struttura tutta arredata in stile mediterraneo, dotata di tutti i moderni confort. Le camere, arredate con gusto, sono luminose ed accoglienti, con tutti i servizi privati tra cui mini-bar, aria condizionata, TV, telefono e terrazzino. Il complesso comprende inoltre un ampio parcheggio, un solarium con piscina, ampie terrazze per cure elioterapiche e un ristornate. Quest’ultimo offre una cucina attenta ai prodotti del territorio e fa anche servizio lounge bar.

Info su La Margherita Villa Giuseppina:

Indirizzo:

La Margherita Villa Giuseppina – Via Torricella, 21, 84010 Scala SA

Tel.: 089 857106
Sito web: www.lamargheritahotel.it

L’Antico Episcopio

L' Antico Episcopio ScalaAvvolta da un mix di mari e monti, Villa Episcopio è situata nella frazione di pontone, incastonata sul costone che sormonta Amalfi. La struttura è stata recentemente ristrutturata, nel 2010, ed attualmente gli interni vedono la predominanza di legno di castagno, ceramiche vietresi e stile bizantino. Le stanze, ricavate da un palazzo vescovile del XI secolo, sono tutte dotate di: soppalco per dormire, bagno, TV, asciugacapelli e minifrigo, con servizio di Bed & Breakfast. Inoltre la struttura è dotata di un ristorante e di un solarium con piscina.

Info su L’Antico Episcopio:

Indirizzo:

L’Antico Episcopio – Via Filippo Neri, 84010 Scala SA

Tel.: 089 871279
Sito web: www.anticoepiscopio.it

Come raggiungere Scala

Una volta giunti all’aeroporto Capodichino di Napoli, ci sono diversi modi per raggiungere scala.

In Auto

  • Imboccare l’A3
  • Prendere l’uscita Vietri Sul Mare ed entrare in Ponte Ramo Svincolo Vietri
  • proseguire su SS163, fino allo svincolo per Scala

In Treno e Bus

  • Prendere l’autobus ANM  C58 fino alla Stazione Centrale di Napoli (€ 1.10) oppure Alibus (€3.00 – valido per 90 minuti)
  • Dalla stazione di Napoli, prendere il treno in direzione Salerno.
  • Una volta giunti alla Stazione centrale di Salerno prendere l’autobus SITA diretto a Scala.

Previsioni Meteo Scala (Weather)