Visitare Napoli Sotterranea

2520

Ad oltre 40 m di profondità, nelle viscere della terra è possibile ammirare il fascino della “Napoli Sotterranea”, un Museo di storia che da oltre 5000 anni, si snoda tra cunicoli, gallerie e cisterne costituendo un patrimonio non raro, ma unico.

 

 

Info su indirizzo, biglietti, orari e prezzi del museo:

Il museo si trova nei pressi di Piazza San Gaetano come potete vedere dalla mappa di seguito:

Napoli Sotterranea Piazza San Gaetano, 68, 80138 Napoli

Gli orari delle visite diurne sono i seguenti:

  • Con guida in italiano dal Lunedì alla Domenica alle ore: 10:00-11:00, 12:00-13:00, 14:00 – 15:00-16:00, 17:00-18:00
  • Con guida in inglese  dal Lunedì alla Domenica alle ore: 10:00-12:00, 14:00 – 16:00-18:00

Per le escursioni serali invece, che si tengono il giovedì alle 21:00, sia con guida italiana che inglese, bisogna prenotare per un gruppo minimo di 10 persone.

Per eventuali escursioni in orari al di fuori di quelli previsti, o con guide in altre lingue, bisogna invece prenotare sempre.

Per quanto riguarda il prezzo del biglietto è di €9.30 per quello intero, mentre quello ridotto costa €8.00, o addirittura €6.00 per i bambini da 5 a 10 anni.

Per ulteriori informazioni riguardo la prenotazione potete telefonarli allo: +39 081 296944 o scrivere all’indirizzo email: info@napolisotterranea.org

La storia e il percorso

Lo sviluppo sotterraneo dell’antica Neapolis iniziò in epoca romana: gli stessi Romani infatti dotarono la città di una rete d’acquedotti che crescevano e si estendevano di pari passo con essa, diramandosi in ogni direzione e raggiungendo anche le zone meno accessibili. Intorno al XVI secolo, non riuscendo più a soddisfare il bisogno d’acqua della città, il vecchio acquedotto fu sostituito da quello nuovo grazie all’opera del ricco nobile napoletano Cesare Carmignano. Dal XX secolo in poi la rete di cunicoli e cisterne fu abbandonata completamente in quanto si smise di utilizzarla per il rifornimento idrico; restò inattiva fin quando non servì da rifugio durante i bombardamenti dei numerosi periodi di guerra della città. Accedendo dunque, dal pieno centro storico in Piazza San Gaetano n68, o in via Sant’Anna di Palazzo a Chiaia, lungo il percorso c’è anche la possibilità di visitare gratuitamente il Teatro Greco Romano, chiamato anche Palazzo di Nerone.

In particolare la visita comprende:

  • Dei resti del Teatro, al quale si accede attraverso una botola sotto al letto situata in un’abitazione napoletana comunemente chiamata “basso”;
  • La summa Cavea, ossia la parte di platea in cui prendeva posto la plebe durante gli spettacoli.

Il tutto dura circa 20 minuti.

Oltre al percorso di Napoli Sotterranea ce ne sono altri di notevole importanza che riportiamo di seguito:

  • Catacombe di San Gennaro il cui ingresso è a Tondo di Capodimonte 13. Per info: 081 7443714.
  • Il Tunnel Borbonico il cui ingresso è in Vico del Grottone 4, a Monte di Dio. Per info: 081 7645808 / 366 2484151.
  • Cimitero delle Fontanelle il cui ingresso è in Via Fontanelle 8, nel cuore della Sanità. Per info: 081 19703197.