Zeppole di Natale napoletane

4118

Tra i tanti dolci natalizi napoletani, che si portano sulla tavola partenopea, oltre ai mostaccioli, roccoco e struffoli, troviamo anche spazio per le Zeppole di Natale.

La ricetta delle Zeppole di Natale, fatte con farina, uova e miele, sono leggere e buonissime da consumare durante le feste natalizie. Le zeppole di Natale hanno origine antichissime e venivano realizzate dai Romani che li chiamavano “zippula”, da cui deriva il loro nome attuale. Di seguito vi proponiamo la ricetta classica delle zeppole natalizie.

Ingredienti

Procedimento

1In una pentola ponete mezzo litro d'acqua, portate ad ebollizione ed aggiungete al suo interno sei cucchiai di olio, versate la farina poco per volta, rimestando con un cucchiaio di legno, aggiungete un uovo per volta, la scorza del mandarino grattugiata, il sale e impastate a fuoco dolce sino ad ottenere un impasto morbido e omogeneo.
2Disponete l'impasto su una spianatoia, appiattitelo leggermente con le mani, confezionate dei bastoncini delle dimensioni di un dito, chiudeteli a tarallo e pizzicate le estremità con la punta delle dita.
3Friggete le zeppole di Natale in olio di arachidi ben caldo, lasciatele cuocere finché non risulteranno ben dorate, sgocciolatele con una schiumarola ed adagiatele u carta assorbente. Spennellate le zeppole con il miele e decoratele con codette colorate.